Soluzioni per aziende

L’attenta analisi delle esigenze delle aziende, in materia di utilizzo dell’energia elettrica, quale fonte primaria di “forza lavoro”, porta oggi EnerGreen a predisporre un piano di rinnovamento energetico finalizzato all’ottimizzazione dell’utilizzo di tale risorsa.

Audit Energetico per l’azienda

processiNella pluriennale esperienza si è riscontrato un reale bisogno degli utenti di risparmiare nell’utilizzo dell’energia elettrica e del gas: per questo motivo l’intervento di EnerGreen si focalizza sull’analisi del fabbisogno energetico da soddisfare (impianti fotovoltaici) nonché sull’attenta individuazione di sprechi in termini di consumo energetico (Relamping e soluzioni di domotica intelligente e riscaldamento dal sole).

EnerGreen propone alla vostra azienda un servizio mirato al contenimento degli usi finali di energia elettrica e termica mediante:

  • Il rilevamento dei parametri significativi del sistema edificio-impianto.
  • L’acquisizione e l’analisi dei dati storici di fatturazione energetica.
  • La valutazione dei contratti di fornitura dell’energia.
  • Il calcolo dei fabbisogni e degli utilizzi di energia primaria: per gli impianti elettrici, l’illuminazione, il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria.
  • L’individuazione di sottosistemi in cui le energie disperse sono maggiori e delle migliori modalità di conduzione e gestione dell’edificio.
  • La valutazione tecnico-economico degli interventi di retrofit energetico (efficientamento)
  • La valutazione dell’opportunità di impiego di metodi più accurati per stimare i flussi energetici (campagne di misure e monitoraggio, simulazioni dinamiche del sistema).

Approfondisci:

Fotovoltaico

4

LED Relamping

3

Consulenza per il Risparmio

5

parla

 

 

EnerGreen.sm si avvale di un ufficio amministrativo che segue ogni pratica permettendo di effettuare impianti “su misura” per ogni cliente, sfruttando al massimo la potenzialità di produzione di energia presenti nel luogo dell’installazione e il massimo contenimento dei costi.